La Prefettura di Okinawa è l’unica prefettura in Giappone all’interno di una regione subtropicale, benedetta da un clima mite tutto l’anno. Consiste di 160 isole sparse in una vasta area che si estende per circa 1.000 km da est a ovest e per circa 400 km da nord a sud sul mare. Le isole Ryukyu erano collegate alla Cina continentale e all’arcipelago giapponese in tempi antichi e, di conseguenza, una varietà di creature migrò a Okinawa. Nel corso del tempo, Okinawa fu ripetutamente tagliata fuori dall’area continentale, affondò di tanto in tanto sott’acqua e alla fine divenne una serie di isole che si estendevano da nord a sud. Il vasto mare blu è un tesoro di creature viventi, inclusi pesci tropicali colorati e barriere coralline. Inoltre, le foreste che rimangono nella parte settentrionale dell’isola principale di Okinawa e le isole remote ospitano flora, fauna,e insetti rari sia in Giappone che all’estero. Questo è il motivo per cui Okinawa è chiamata “Galapagos d’Oriente".

INFO

VOLI

ALLOGGI

RISTORANTI

ESPERIENZE

ITINERARI

Aiyaruhama Beach

INFO VOLI ALLOGGI RISTORANTI ESPERIENZE ITINERARI

More
Aiyaruhama Beach
Hoshinoya Hotel | Taketomijima

Hoshinoya Hotel | Taketomijima

Taketomi è una delle poche aree in Giappone preservate sin dai tempi antichi. Come tutte le abitazioni tradizionali dell'isola, i padiglioni dell'isola HOSHINOYA Taketomi sono caratterizzati da tetti di tegole rosse con figurine di leone shisa, ciascuna con un'espressione unica, e sono circondati da pareti costruite con pietre di corallo…

More

Shuri Ryusen | Traditional Texile

Rappresenta il tradizionale artigianato Bingata tipico di Okinawa, menzionato per la prima volta nella letteratura del 15˚ secolo. Il Bingata stato riconosciuto come artigianato tradizionale rappresentativo di Ryukyu Ocho. Durante il periodo Ryukyu, I Bingata potevano essere indossati esclusivamente dalla famiglia reale, che utilizzavano questi vestiti anche in occasione della…

More
Shuri Ryusen | Traditional Texile